Bozza

Questo articolo è una bozza. Puoi aiutare One-Punch Man Wiki cercando di espanderlo.

Sono veloce, lo devo ammettere.
— Flash l'abbagliante


Flash l'abbagliante (閃光のフラッシュ, Senkō no Furasshu) è un eroe professionista nell'Associazione degli ero. Si trova attualmente nella classe S, in posizione 13. Flash è una delle poche persone ignare della potenza di Saitama.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Flash l'abbagliante aspetto

Flash l'abbagliante è un ragazzo giovane, con un aspetto androgino. Ha acuti occhi azzurri e lunghi capelli biondi, con una frangia spazzolata sul lato destro del viso. Indossa una tuta di colore blu scuro, con dei bracciali metallici sulle braccia e un'armatura che ricopre la parte superiore del busto, con sopra un mantello attaccato. Ha come accessori due stelle a otto punte su entrambi i lati della testa e sul mantello. Inoltre ha una catena legata alla vita che tiene fermo la spada.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Flash l'abbagliante è un ragazzo calmo e serio, incominciando immediatamente il tema della discussione nell'incontro dell'associazione e fermando una possibile litigata tra Tatsumaki e Mazza Metallica. Certe volte appare essere anche molto arrogante, chiedendo agli eroi di basso livello di farsi da parte e lasciare che sia lui ad occuparsi dell'essere misterioso, vedendo gli altri eroi come deboli e rimproverandoli per la possibilità di causare danni collaterali con le loro azioni. Egli nutre grande fiducia nelle sue potenzialità.

Flash è uno dei pochi eroi a non nutrire nessuna paura verso Tatsumaki, parlando malamente alle sue spalle dopo essere stato insultato da lei, affermando di aver rubato l'uccisione contro il polpo dai cento occhi, andando addirittura a dire che lei non è potente quanto lo è lui.

Secondo la sua mentalità, l'allenamento è uno degli unici modi per diventare veramente forti, come ha riferito a Gale Wind e Hellfire Flame, è diventato forte allenandosi molto di più rispetto a qualsiasi eroe o ninja.

Quando i due mostri stavano per morire, chiesero a lui quale fosse l'elemento mancante in loro, rispondendo che era una mancanza di allenamento da parte loro. In un certo senso lui è simile a Saitama. Entrambi pensano che l'allenamento sia l'unica via per poter diventare molto forti.

Nonostante la sua postura corretta, Flash l'abbagliante ha la tendenza di essere frettoloso e spericolato. Il suo attacco incurante al polpo dai cento occhi ha solo fatto si che la bestia causasse più distruzione. Ha anche altri errori di giudizio come perdere il comunicatore durante il raid dell'Associazioni di Mostri o attaccare Saitama dopo averlo riconosciuto come eroe.

Quando normalmente si comporta in modo orgoglioso e scortese, si complimentò con Saitama dopo aver visto la sua velocità e forza. Quando attaccò il protagonista, dopo aver sospettato che fosse un mostro, rimase sbalordito di come Saitama riuscì a schivare il suo colpo. Sebbene ricordasse chi fosse Saitama, Flash volle confermare che l'eroe potesse realmente schivare i suoi attacchi poiché il suo orgoglio non avrebbe mai permesso un fatto simile, attaccando il protagonista in seguito.

Nonostante ciò, Flash è incredibilmente rispettoso verso coloro che lui considera forti ed è molto disposto a lodare tali individui. Un esempio lo si può vedere quando lui e Saitama lavorarono insieme ad un mostro per trovare la base principale dell'Associazione di Mostri. All'interno di una miniera d'oro, si difende spesso dall'attacco da mostri molto più grandi. Anche Saitama lo fa, mantenendo un ritmo pressochè uguale a Flash l'abbagliante. Quest'ultimo rimase molto sorpreso da tale potenza, definendo il protagonista "Abbastanza buono".

Storia[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver lasciato il villaggio ninja, Flash è stato varie volte cacciato da molteplici assassini e menti criminali, riuscendo però ad eliminarli tutti. Alcuni criminali e assassini uccisi da Flash includono Aburabozu il re dei commercianti di organi, Harold il boss della droga, il collezionista di cuori Burigura, il ladro fantasma Chimagusa, l'invincibile capitano pirata Tempesta Demoniaca e i vertici della coalizione degli assassini.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Saga Associazione Eroi[modifica | modifica sorgente]

Arco Invasori dal cielo[modifica | modifica sorgente]

Flash l'abbagliante apparve durante l'incontro degli eroi di classe S, anche se restò per la maggior parte del tempo in silenzio, senza dire nulla. Quando apparvero gli invasori dal cielo, lasciò la postazione insieme agli altri eroi.

Saga Mostro Umano[modifica | modifica sorgente]

Arco della Super Battaglia[modifica | modifica sorgente]

Flash appare nella città-I dove assiste gli eroi durante il combattimento contro il polpo dai cento occhi. Usa la sua vasta velocità per sferrare molteplici attacchi al mostro e pugnalare uno dei suoi occhi, procedendo poi a tagliare tutti gli altri fino a farlo impazzire. Mentre Flash l'abbagliante si precipita a sferrare il colpo di grazia, Tornado fa la sua comparsa, uccidendo il mosto al posto di Flash.

Dopo la morte del mostro Flash, insieme agli altri eroi li presenti, vengono rimproverati da Tornado. Pure lui farà lo stesso con lei, per poi essere solo fermato dagli altri eroi li presenti.

Saga Caccia agli Eroi[modifica | modifica sorgente]

Saga Invasione mostri[modifica | modifica sorgente]

Saga Torneo Arti Marziali[modifica | modifica sorgente]

Saga Associazione Mostri[modifica | modifica sorgente]

Saga Contrattacco[modifica | modifica sorgente]

Spoiler del Webcomic

Saga Nuova Associazione[modifica | modifica sorgente]

Saga Sorelle Esper[modifica | modifica sorgente]

Abilità[modifica | modifica sorgente]

Valutazione dell' Associazione degli Eroi[modifica | modifica sorgente]

Tipo Abilità Resistenza Intelligenza Giustizia Sopportazione Potere Popolarità Efficienza Combattimento[1] Totale
Arma 8 6 5 7 10 8 8 9 61

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • È il primo eroe di classe S che è stato mostrato capace di sconfiggere una calamità di livello drago.
  • Ha il punteggio più basso di giustizia rispetto a tutti gli altri eroi di classe S.

Origine del nome[modifica | modifica sorgente]

  • Flash ha suggerito all'associazione il proprio nome da eroe.


Note

  1. Si riferisce alla capacità di utilizzo dell'abilità
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.